Ven, 27 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Caro-bollette e ristori: in arrivo giovedì un Cdm

Sul tavolo contributo di solidarietà, tagli a Iva e oneri di sistema. Previste misure di sostegno a discoteche, impianti sportivi, realtà culturali e turismo

Un provvedimento contro il caro bollette e un altro sui ristori ai settori economici che sono stati più duramente colpiti dalla pandemia: sono questi i due temi caldi del prossimo Consiglio dei ministri previsto per giovedì.

I ristori dovrebbero riguardare discoteche, impianti sportivi, realtà culturali e turismo. 

Per combattere i rincari delle bollette nel breve periodo il Ministero dello Sviluppo economico ha proposto in una riunione a Palazzo Chigi di utilizzare i proventi delle aste Ets, il sistema Ue per l’acquisto di diritti ad emettere CO2, di tassare gli extra-profitti delle società energetiche, di utilizzare l’extra-gettito delle accise e di accantonare scorte strategiche di gas per le imprese. Non solo. Le misure contro il caro bollette prevedono anche un contributo di solidarietà dalle società energetiche (guarda qui), tagli dell’Iva e degli oneri di sistema.

Sul caro bollette Confindustria è pronta al dialogo e chiede un tavolo di confronto. «Il caro-energia mette a serio repentaglio il patrimonio industriale del Paese con un impatto sulla filiera produttiva. Confindustria chiede quindi con urgenza un tavolo interministeriale a Palazzo Chigi per valutare soluzioni a difesa del sistema industriale, oggi a rischio», ha detto il delegato del presidente di Confindustria per l’energia Aurelio Regina in un evento online con l’Enea

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

8 vittime nei raid a Kharkiv
La procuratrice generale ucraina Venediktova ha dichiarato che sono in corso indagini …
Walmart rafforza la consegna di pacchi con droni negli Usa
Walmart sarà in grado di consegnare con i droni, in un anno, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: