Ven, 27 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Accusata di corruzione la regina della sigaretta elettronica cinese

Ha un patrimonio di 7,6 miliardi di dollari

Chu Lan Yiu, una delle donne più ricche della Cina, ritenuta la regina delle sigarette elettroniche, è stata accusata di corruzione e messa sotto inchiesta dal partito comunista cinese.

A renderlo noto la Huabao International Holdings, di cui Chu è presidente e amministratrice delegata, alla borsa di Hong Kong. L’indagine è partita dal Comitato di supervisione della città di Leiyang. Nell’informativa è scritto che le attività della compagnia rimangono normali.

Chu ha il 71% delle quote di Huabao, gruppo attivo nella produzione di fragranze per le sigarette elettroniche. Il suo patrimonio ammonta a 7,6 miliardi di dollari ed è la 122esima più ricca della Cina.

di: Micaela FERRARO

FOTO: PIXABAY

Ti potrebbe interessare anche:

8 vittime nei raid a Kharkiv
La procuratrice generale ucraina Venediktova ha dichiarato che sono in corso indagini …
Walmart rafforza la consegna di pacchi con droni negli Usa
Walmart sarà in grado di consegnare con i droni, in un anno, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: