Ven, 20 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fitch, previsti 7 rialzi dei tassi da parte della Fed quest’anno a causa dell’inflazione

Per la Bce atteso primo rialzo ad inizio 2023

Fitch vede 7 rialzi dei tassi da parte della Fed quest’anno, portando quello superiore dei Fed Funds al 3% entro la fine del 2023.

Tutto questo dopo aver rilevato maggiori pressioni sull’inflazione, a causa della guerra in Ucraina. «L’inflazione globale è tornata dopo un’assenza di almeno due decenni», ha affermato Brian Coulton, capo economista di Fitch Ratings. Nel suo Global Economic Outlook di marzo l’agenzia si aspetta che l’indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti raggiunga un picco del 9% e una media del 7% per l’intero anno. Molto è dovuto all’aumento dei prezzi mondiali del petrolio.

Per quanto riguarda la Bce invece Fitch si aspetta che aumenti il tasso di 25 punti base nel primo trimestre del 2023. L’inflazione dell’Eurozona, secondo le stime dell’agenzia, sarà in media del 5% nel 2022 sull’aumento dei prezzi del gas nell’Ue.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

LEGGI ANCHE: Pil, Fitch taglia la stima di crescita a livello mondiale

LEGGI ANCHE: Fed, Powell: “pronti a rialzare i tassi più velocemente”

Ti potrebbe interessare anche:

Palamar: “resto dentro Azovstal”
Secondo i media russi, Sviatoslav “Kalina” Palomar aveva abbandonato l’acciaieria Azovstal ieri …
Russia: “metà dei clienti europei di Gazprom ha già aperto conto in rubli”
Lo ha dichiarato il vicepresidente della Federazione Russa Novak Il vicepresidente della …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: