Ven, 20 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Russia, nuove sanzioni da Londra a 59 imprese e personalità di spicco

Le sanzioni colpiscono anche le banche Gazprombank e Alfabank

Si aggrava la situazione economica per la Russia. In attesa di scoprire le decisioni di Biden, intanto si è fatta avanti Londra annunciando nuove sanzioni.

Il Regno Unito ha infatti deciso di varare una nuova serie di sanzioni contro 59 società e personalità russe. Secondo quanto riporta l’agenzia Tass nel mirino finisce anche il Wagner Group, che secondo alcune fonti sarebbe stato ingaggiato da Mosca per uccidere il presidente ucraino Zelensky.

Ma figurano pure Alfa Bank e Gazprombank oltre al Ceo di Sberbank e la figliastra di Sergei Lavrov, ministro degli Esteri di Mosca.

«Questi oligarchi sono complici della morte di migliaia di civili innocenti ed è giusto che ne paghino il prezzo», ha detto Liz Truss, segretario di Stato per gli affari esteri del Regno Unito.

Finora, la Gran Bretagna ha sanzionato oltre 1.000 persone e imprese russe. E le sanzioni di oggi porteranno il valore patrimoniale globale totale delle banche che il Governo inglese ha sanzionato finora a 500 miliardi di sterline e il patrimonio netto degli oligarchi e dei membri della famiglia a oltre 150 miliardi di sterline.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Palamar: “resto dentro Azovstal”
Secondo i media russi, Sviatoslav “Kalina” Palomar aveva abbandonato l’acciaieria Azovstal ieri …
Russia: “metà dei clienti europei di Gazprom ha già aperto conto in rubli”
Lo ha dichiarato il vicepresidente della Federazione Russa Novak Il vicepresidente della …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: