Gio, 26 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Spagna, Iberia si lascia alle spalle il Covid. Volerà in estate all’85% dei livelli del 2019

Particolare accento sull’offerta verso gli Stati Uniti, destinazione che vedrà il maggiore impiego di capacità da parte del vettore

Iberia volerà in estate all’85% dei livelli pre-Covid sul lungo raggio. E’ l’attuale più grande compagnia aerea della Spagna che prova così a lasciarsi alle spalle il periodo buio della pandemia.

Si prevedono in particolare 340 voli a settimana, di cui 220 verso l’America Latina, mentre in Europa i voli pareggeranno quelli pre-Covid. Particolare accento viene posto sull’offerta verso gli Stati Uniti, destinazione che vedrà il maggiore impiego di capacità da parte del vettore: il numero di destinazioni passerà da 6 a 9 e verranno offerti più di 120 i voli settimanali verso gli USA, con l’introduzione da giugno della nuova rotta per Washington DC e poi da Dallas, il ripristino di San Francisco e l’aumento di frequenze per Boston, Los Angeles, Miami e New York.

In Italia Iberia raggiungerà Roma, Milano, Firenze, Venezia, Napoli, Bologna e Torino e, da metà giugno, Catania, Olbia e Cagliari, mentre Iberia Express volerà anche su Bari.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Chip, Broadcom compra VMware per 61 miliardi di dollari
Broadcom si farà carico di 8 miliardi di dollari di debito netto …
Usa, rivisto al ribasso il Pil: -1,5% su base trimestrale
Nella prima lettura il Pil Usa era visto a -1,4% dopo il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: