Ven, 20 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ryanair, domanda dei viaggi forte la prossima estate

Questo nonostante la guerra e l’aumento del prezzo del petrolio

Questa estate sarà forte la domanda dei viaggi, nonostante la guerra e l’aumento del prezzo del petrolio. Lo ha detto l’amministratore delegato di Ryanair, Michael O’Leary, secondo cui le famiglie sono particolarmente desiderose di visitare il Vecchio Continente. «Crediamo che i mesi di punta dei viaggi estivi, luglio, agosto e settembre, saranno molto forti», ha detto O’Leary a Bloomberg Television specificando che se i prezzi del petrolio rimangono alti, ci saranno problemi il prossimo inverno.

E proprio perché si prevede un’estate in viaggio il vettore con sede a Dublino schiererà 65 ulteriori aerei quest’estate dopo aver preso consegne da Boeing, con gli ultimi 10 in arrivo ad aprile e maggio.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Palamar: “resto dentro Azovstal”
Secondo i media russi, Sviatoslav “Kalina” Palomar aveva abbandonato l’acciaieria Azovstal ieri …
Russia: “metà dei clienti europei di Gazprom ha già aperto conto in rubli”
Lo ha dichiarato il vicepresidente della Federazione Russa Novak Il vicepresidente della …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: