Gio, 26 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Banche, al via la fusione tra BCC Milano e BCC Bergamo

Grazie alla fusione tra BCC Milano e BCC Bergamo nasce la più grande Banca Cooperativa della Lombardia per territorio, volumi e patrimonio che sarà operativa dal 13 giugno

Ok alla fusione tra BCC Milano e BCC Bergamo. L’assemblea dei soci della Banca di Credito Cooperativo di Milano ha approvato con il voto favorevole del 98% dei votanti l’incorporazione di BCC Bergamo, i cui azionisti avevano dato il via libera all’operazione lo scorso 5 maggio.

La nuova realtà avrà fondi propri per 374 milioni di euro e sarà la più grande Banca Cooperativa della Lombardia per territorio, volumi e patrimonio. Potrà contare su 27 mila soci, 112 mila clienti e 66 sportelli in 7 province lombarde (Milano, Monza e Brianza, Lodi, Como, Lecco, Cremona e Bergamo). Sarà operativa dal prossimo 13 giugno. Avrà il nome di BCC Milano, con sede a Carugate.

«Si realizza un’opportunità importante sia per la banca, sia per il territorio. BCC Milano porterà il suo modello di servizio a una provincia ricca di prospettive e a forte vocazione produttiva. Saremo una grande banca per il territorio, in grado di contribuire alla ripresa economica e sociale di una comunità laboriosa e resiliente come quella bergamasca, che ha pagato un conto ingiustamente alto alla pandemia», ha detto Giuseppe Maino, presidente di BCC Milano e del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea al quale le due banche aderiscono.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Fosse comuni a Lugansk
Sono 29 i giornalisti uccisi dall'inizio nel conflitto A Lysychansk, nella Regione …
Chiusura positiva per Wall Street
Il Dow Jones chiude a +0,60%, il Nasdaq a +1,51% Wall Street …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: