Ven, 20 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Airbnb, tre mete italiane finiscono nella top 10 delle tendenze estive globali

Airbnb ha presentato la nuova app in vista del nuovo modo di viaggiare delle persone

Tre mete italiane finiscono nella top 10 delle tendenze estive a livello globale. Lo rivela Airbnb, il famoso portale online che mette in contatto persone in cerca di un alloggio o di una camera per brevi periodi. Si tratta di Villasimius e San Teodoro in Sardegna e San Vito Lo Capo in Sicilia, località molto ricercate in questo periodo per le prossime vacanze.

Più del 50% delle prenotazioni nel primo trimestre di quest’anno riguarda destinazioni nazionali ma cresce anche la domanda per l’estero, in aumento rispetto allo stesso periodo nello scorso anno. Per quanto riguarda le destinazioni continua la voglia di mare, con tre quarti delle notti prenotate in Italia per destinazioni entro i cinque km dalle spiagge, ma cresce anche la ricerca di alloggi per l’entroterra, a più di 100 km dalle coste.

Tutto questo è stato messo in luce in occasione della presentazione della nuova app di Airbnb. «Il modo di viaggiare delle persone – dice Brian Chesky, ceo e Co-Fondatore di Airbnbè cambiato per sempre. Per questo motivo stiamo presentando il più grande cambiamento di Airbnb di questo decennio. In primo luogo le persone sono più flessibili su dove vivono e lavorano, quindi abbiamo progettato una nuova modalità di ricerca attraverso le Categorie Airbnb. Secondo, le persone fanno viaggi più lunghi, quindi abbiamo creato i Soggiorni Collegati per offrire più opzioni e dividere il viaggio tra due case. Terzo, stiamo introducendo AirCover per gli ospiti, garantendo la sicurezza di prenotare in tranquillità, sapendo che Airbnb è al tuo fianco».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Palamar: “resto dentro Azovstal”
Secondo i media russi, Sviatoslav “Kalina” Palomar aveva abbandonato l’acciaieria Azovstal ieri …
Russia: “metà dei clienti europei di Gazprom ha già aperto conto in rubli”
Lo ha dichiarato il vicepresidente della Federazione Russa Novak Il vicepresidente della …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: