Ven, 20 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

PNRR come volano per rilanciare gli investimenti esteri in Italia

Lo evidenzia una ricerca svolta sul tema da Deloitte secondo cui l’attrattività del Bel Paese è attualmente ai minimi nel Vecchio Continente

Il PNRR può rilanciare gli investimenti esteri in Italia. A evidenziarlo è una ricerca svolta sul tema da Deloitte dal titolo L’attrattività del sistema Italia per le imprese estere: opportunità e prospettive del PNRR. «In un contesto come quello attuale, infatti, la tempestiva ed efficace implementazione del PNRR rappresenta un’occasione irrinunciabile per dare impulso al nostro sistema produttivo e migliorare l’attrattività verso investimenti internazionali», ha affermato Fabio Pompei, Ceo di Deloitte Central Mediterranean.

Purtroppo l’attrattività del Bel Paese attualmente è ai minimi nel Vecchio Continente. «Se prendiamo le principali economie europee – spiega Marco Vulpiani di Deloitte – l’Italia è il Paese con il valore medio più basso in termini di flussi di Investimenti Diretti Esteri (IDE) in percentuale al Pil (25% nel 2020 verso una media area Euro del 77%). Questo comporta che, in termini di attrattività complessiva degli investimenti esteri, l’Italia anche se si colloca al nono posto rispetto ai Paesi G20 e all’ultimo posto delle principali economie europee».

Per questo i fondi europei sono così importanti: rappresentano il booster necessario per rilanciare l’attrattività del Bel Paese, disegnando così un futuro più roseo.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Palamar: “resto dentro Azovstal”
Secondo i media russi, Sviatoslav “Kalina” Palomar aveva abbandonato l’acciaieria Azovstal ieri …
Russia: “metà dei clienti europei di Gazprom ha già aperto conto in rubli”
Lo ha dichiarato il vicepresidente della Federazione Russa Novak Il vicepresidente della …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: