Ven, 27 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cingolani: “siamo in economia di guerra, prezzo del gas va calmierato”

L’amministratore delegato di Eni Descalzi spinge per un tetto europeo sul prezzo del gas

«Siamo in economia di guerra, non più in economia di mercato». Sono le parole del ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani che precisa: «le regole di pace, dove qualche operatore olandese si arricchisce sul prezzo del gas, non vanno più bene. Il gas ha raggiunto prezzi folli, le imprese e le famiglie non ce la fanno. Domandiamoci quanto questo libero mercato stia funzionando. Occorre fare una riflessione, occorre un calmiere dei prezzi. Abbiamo proposto un ‘European Price Cap’, che tagli i picchi dei prezzi del gas».

Anche l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, spinge per un tetto europeo sul prezzo del gas. «Dobbiamo mettere un tetto europeo al prezzo del gas. Si può fare – ha dichiarato Descalzi, in collegamento al convegno della Lega a Roma È l’Italia che vogliamo Se mettiamo un ‘cap’, chi ha la pipeline deve mandare il gas a questo prezzo, che sarà comunque molto piu’ alto di quello di produzione. Ma questa cosa deve essere fatta a livello europeo».

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

Ti potrebbe interessare anche:

8 vittime nei raid a Kharkiv
La procuratrice generale ucraina Venediktova ha dichiarato che sono in corso indagini …
Walmart rafforza la consegna di pacchi con droni negli Usa
Walmart sarà in grado di consegnare con i droni, in un anno, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: