Gio, 24 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street apre contrastata

Le Borse europee sono incerte in attesa della Fed

Wall Street apre contrastata oggi. Focus sul Nasdaq Composite, che riparte testando subito un altro record assoluto, superando la soglia dei 10.000 punti che aveva superato anche ieri, prima di chiudere in rialzo di 29,009 punti (+0,29%), a 9.953,75. L’indice apre salendo più di mezzo punto percentuale arrivando fino al record di sempre, a 10.005 punti circa. I titoli hi-tech continuano a essere osservati speciali, con Amazon e Apple pronti a testare nuovi massimi storici. In avvio di sessione, il Dow Jones perde invece lo 0,32%, a 27,193 punti, mentre lo S&P è praticamente piatto, attorno a 3.200 punti.

Anche per le Borse europee la seduta è piuttosto nervosa dato che hanno cambiato più volte direzione in una giornata segnata dall’attesa per la riunione della Fed. Oggi si fatica a trovare una direzione e l’incertezza economica a causa delle conseguenze per l’emergenza Coronavirus resta l’elemento di maggiore preoccupazione per gli investitori a causa anche delle nuove stime poco incoraggianti dell’Ocse (leggi qui).

A Piazza Affari svetta Telecom Italia che registra la performance migliore del listino. Viaggiano a due velocità i titoli finanziari. Positivi i titoli del risparmio gestito con Banca Mediolanum che a maggio ha registrato un dato sulla raccolta netta per 548 milioni, in calo dal +739 milioni riportati ad aprile portando il dato cumulato del 2020 a 4,581 miliardi di euro (1,744 miliardi il progressivo del 2019). Giù invece Bper, il cui ruolo nell’ops Intesa-Ubi è al centro del dibattito in sede Antitrust (approfondisci qui).

Il Tesoro, intanto, ha collocato 7 miliardi di BoT annuali spuntando un rendimento in calo, appena sopra lo zero. La domanda è stata sostenuta e pari a 12,081 miliardi, per un rapporto di copertura di 1,73. Il Mef ha così assegnato il titolo annuale con scadenza al 14 giugno dell’anno prossimo con un rendimento in calo di 23 punti base rispetto allo scorso mese, allo 0,014%.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Best Workplaces: quali sono le aziende italiane migliori in cui lavorare
Dalla classifica europea vediamo quali sono i posti di lavoro italiani più …
Bollo auto, ecco tutte le novità per il 2020
Modifiche in tema di esenzioni, scadenze e modalità di pagamento Il 2020 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: