Sab, 15 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

La Grecia sfida il Portogallo nella caccia ai pensionati stranieri

Tasse al 7% a chi si trasferisce ad Atene

La Grecia è a caccia di pensionati stranieri e sfida in questo caso il Portogallo a suon di sconti fiscali. In particolare il governo ellenico ha inserito nella proposta di legge di bilancio una norma che prevede la tassazione secca al 7% per 10 anni dei redditi dei pensionati che trasferiranno ad Atene la loro residenza fiscale. Il prelievo avverrà in un’unica soluzione durante l’anno e la scadenza per la richiesta di trasloco fiscale per quest’anno è prevista per il 30 settembre 2020.

Tutto questo nell’ottica di rimpolpare un po’ le casse dello Stato affondato dalla pandemia. Per uscire dalla crisi economi la Grecia aveva già approvato qualche anno fa un programma di Golden Visa che garantiva la cittadinanza agli stranieri che investivano almeno 250 mila euro in proprietà immobiliari. Un progetto visto non proprio di buon occhio dalla Ue ma che ha consentito di raccogliere circa due miliardi di euro, con un picco di 3.800 richieste nel 2019.

Nonostante la proposta greca sia allettante, rimane il Portogallo il paese preferito dai pensionati per trascorrere la propria vecchiaia. Questo grazie al programma che garantisce tasse zero per 10 anni sui redditi percepiti all’estero, Un sistema sfruttato secondo l’Inps da quasi tre mila italiani.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Decreto Agosto, arriva il via libera dal Cdm salvo intese tecniche
Misure per 25 miliardi per far fronte alla crisi da Coronavirus. Sfuma …
Coronavirus, l’emergenza non è finita ma le imprese italiane sono ottimiste sul futuro
La fotografia di Unioncamere: Due su cinque contano di recuperare entro l'anno …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: