Lun, 28 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Brembo rafforza la partecipazione in Pirelli e arriva al 5%

A marzo la società aveva comunicato di aver comprato una quota del 2,43%

Brembo si rafforza in Pirelli e sale al 5%. Lo comunica una nota della società che a marzo aveva acquistato direttamente e indirettamente il 2,43%. «Adottando un approccio non speculativo e di lungo periodo, Brembo ha deciso autonomamente di investire in Pirelli, azienda che per storia, brand, leadership e propensione all’innovazione rappresenta, come Brembo, un’eccellenza italiana particolarmente significativa nel settore di riferimento – riporta la nota. – Brembo, sia direttamente sia tramite la società controllante Nuova FourB, ha terminato il processo di acquisto raggiungendo il 4,99% del capitale di Pirelli spa».

Sui conti si è fatto sentire l’impatto del Covid. Brembo ha registrato utili netti per 20 milioni di euro nel primo semestre del 2020, in calo dell’83,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, mentre i ricavi sono scesi del 28% a 951,1 milioni. 

A livello geografico le performance sono dipese dalla diffusione del virus e dalla progressiva adozione delle misure di contenimento da parte delle diverse autorità governative. Ecco allora che in Italia le vendite calano del 25,6%, in Germania del 32,5%, in Francia del 22,5% e nel Regno Unito del 40,5%. Nell’area asiatica, le vendite in India e Giappone calano rispettivamente del 43,4% e 12,1%, mentre in Cina diminuiscono di un modesto 2,4%, grazie ad una buona ripresa del mercato avvenuta nel secondo trimestre, che ha visto ricavi in crescita del 23,2%. Il mercato nordamericano è in calo del 34,8%, mentre quello sudamericano registra una flessione del 43,9%.

Le previsioni e le aspettative per il futuro sono però positive. «I risultati del primo semestre 2020 evidenziano come, in un contesto così sfidante, Brembo abbia dimostrato una significativa resilienza, preservando la qualità dei margini e la solidità finanziaria – ha commentato il presidente Alberto Bombassei. – Guardiamo al futuro con fiducia, potendo contare su solide fondamenta e su un programma ambizioso di sviluppo proiettato al lungo periodo,che ci permetteranno di tornare a crescere».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ASKANEWS

Ti potrebbe interessare anche:

Streaming e moda: Twitch conquista la passerella
La piattaforma di livestreaming nata con gli eSports si apre a nuovi …
Singapore, arriva il distributore di giochi da tavolo
Si inserisce il denaro e si attende l’erogazione: in vendita 18 giochi …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: