Dom, 27 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Economia tedesca, il sentiment delle imprese migliora nonostante la Brexit ed il Covid

L’indice ZEW sale a 77,4 punti dai 71,5 precedenti. Risale anche l’indicatore relativo alle prospettive dell’Eurozona

L’indice ZEW tedesco, che sintetizza il sentiment delle imprese sulle condizioni economiche future, migliora, a sorpresa. Nonostante le tensioni tra Bruxelles e Londra sulla Brexit (leggi qui) ed i contagi da Covid-19 che continuano a salire nel mondo, l’indice è salito a 77,4 punti dai 71,5 precedenti, un dato superiore alle attese che indicavano un calo a 69,8 punti. Segno evidente che ci si vuole lasciare alle spalle il brutto periodo legato all’emergenza sanitaria e si vuole guardare avanti con ottimismo.

Recuperano un po’ anche le aspettative sulle condizioni attuali, con l’indice che si attesta a -66,2 punti da -81,3. Anche in questo caso sono state superate le attese degli analisti che indicavano un ulteriore deterioramento a -72 punti.

«Gli esperti continuano ad aspettarsi una notevole ripresa dell’economia tedesca – avverte il presidente dello ZEW, Achim Wambach. – Il blocco dei colloqui sulla Brexit e l’aumento dei casi di COVID-19 non hanno potuto spegnere l’umore positivo. Tuttavia, le prospettive ancora negative per il settore bancario rivelano i timori di un numero crescente di insolvenze sui prestiti nei prossimi 6 mesi».

In generale comunque migliora la situazione in tutta l’Eurozona con l’indicatore relativo alle prospettive che risale portandosi a 73,9 punti dai 64 precedenti.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Streaming e moda: Twitch conquista la passerella
La piattaforma di livestreaming nata con gli eSports si apre a nuovi …
Singapore, arriva il distributore di giochi da tavolo
Si inserisce il denaro e si attende l’erogazione: in vendita 18 giochi …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: