Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

PayPal avvia i pagamenti in criptovalute

L’obiettivo è quello di incoraggiare l’uso globale delle monete virtuali e aprire la strada al possibile sviluppo di criptovalute da parte delle banche centrali

PayPal apre al mercato delle criptovalute. Il colosso americano dei pagamenti online ha annunciato che darà ai propri clienti la possibilità di effettuare acquisti in Bitcoin, Ethereum e Litecoin dall’inizio del prossimo anno. L’obiettivo dichiarato da PayPal è quello di incoraggiare l’uso globale delle monete virtuali e preparare i propri software al possibile sviluppo di criptovalute da parte delle banche centrali. «Stiamo lavorando con le banche centrali e con tutte le forme di valute digitali – ha detto Dan Schulman, presidente e amministratore delegato della società. – Pensiamo che PayPal possa giocare un ruolo centrale in questo mercato».

La società, che ha sede a San Jose, California, ha 346 milioni di conti attivi in tutto il mondo e solo nel secondo trimestre del 2020 ha elaborato transazioni per oltre 22 miliardi di dollari.

Per il momento l’opzione sarà riservata solo al mercato degli Stati Uniti attraverso una partnership con Paxos Trust Company, fornitore regolamentato di prodotti e servizi di criptovalute, e solo successivamente sarà esteso ad altri Paesi, Italia compresa.

I pagamenti in criptovalute su PayPal saranno regolati con monete fiat, come il Dollaro americano e l’Euro. Questo per fare in modo che i commercianti continuino a ricevere i pagamenti in valuta tradizionale anche dai clienti che decideranno di acquistare beni in moneta virtuale. 

Insomma dal 2021, dunque, accanto alle 24 valute oggi accettate ci saranno anche bitcoin, bitcoin cash, ether e litecoin.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: AGI

Ti potrebbe interessare anche:

Affitti, rimandata la scadenza per il bonus
C'è tempo fino al 6 ottobre per richiederlo Il termine per la …
Bonus idrico, ecco come farne richiesta
Previsto uno sconto fino a mille euro per sistemare bagni e cucine …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: