Gio, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari annaspa per l’aumento dei contagi

Le banche sono ko. Sale solo Campari

Milano annaspa a causa dell’impennata dei contagi che ieri sono balzati a quota 15.199 con 127 morti in un solo giorno. E così a Piazza Affari l’indice Ftse Mib segna -0,93% a 18.908 punti.

Su listino le banche sono ko: -1,7% per Unicredit e -1,49% per Intesa Sanpaolo. In affanno anche oggi i titoli oil con ENI a -1,07%.

In calo anche STM (-0,89%) che stanotte ha diffuso i conti del terzo trimestre. I ricavi netti sono stati pari a 2,67 miliardi di dollari in aumento del 4,4% rispetto a un anno fa (+27,8% trimestre su trimestre), con un margine lordo al 36% contro il 37,9% dell’analogo periodo nel 2019 e in salita rispetto al 35% dell’ultimo trimestre. L’utile netto si è attestato a 242 milioni di dollari o 0,26 dollari per azione dopo la diluizione, un dato che si raffronta con i 302 milioni di un anno fa e i 90 milioni del secondo trimestre 2020.

Spicca il +1,51% a 9,25 euro di Campari in scia ai conti e all’outlook di Pernod Ricard. Il secondo più grande gruppo di alcolici al mondo ha previsto che le vendite del secondo semestre torneranno a crescere, dopo aver registrato un calo organico nel primo trimestre migliore del previsto del -5,6% a 2,24 miliardi di euro. Gli analisti si aspettavano un calo del 13,1% nel primo trimestre. 

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Dpcm Natale, atteso per stasera il decreto Covid
Le misure entreranno in vigore il quattro dicembre, tra le possibilità le …
Arabia Saudita, il resort extralusso sotto la sabbia
È uno dei progetti più avveniristici del turismo moderno, e sta per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: