Ven, 17 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Rete unica, l’ad di Tim Gubitosi sottolinea: “Acceleriamo sotto l’egida del Governo”

Con FiberCop l’obiettivo è cablare il Paese nei prossimi 5-6 anni

«Va avanti, sotto l’egida del Governo, la marcia verso la rete unica con qualche accelerazione e qualche rallentamento, ma direi che si sta procedendo con sicurezza». Lo ha assicurato l’amministratore delegato di Tim e vicepresidente di Confindustria con la delega al digitale, Luigi Gubitosi, nel corso del suo intervento al Digital Italy Summit 2020.

La sfida ora è far migrare i clienti verso la fibra. «Con la creazione di FiberCop – ha spiegato Gubitosi – abbiamo l’obiettivo di poggiare a terra quanta più rete possibile, cablare il Paese nei prossimi 5-6 anni, migrare grande parte dei nostri clienti verso le reti moderne. È un obiettivo ambizioso, che finora non è stato mai fatto».

Per Gubitosi l’azione si deve concentrare su cinque aree: chiusura digital divide, sviluppo banda larga e migrazione dei clienti su Ftth; accelerazione del 5G, sviluppo del servizio cloud e data; lo sviluppo servizi IoT e connessi (blockchain, cybersecuruty, inelligenza artificiale e analytics) e soprattutto le competenze digitali.

Sul fronte del 5G per Gubitosi l’Italia “è messa bene” e ha un vantaggio che non deve perdere. Per questo l’Ad preme per accelerare. Milano dovrebbe essere la prima area metropolitana coperta a fine anno, poi si passerà a Roma, Venezia, Firenze, Torino, Napoli, le altre grandi città e le aree di comunicazione come ferrovie ed aeroporti. «Nel 2021 dovremo iniziare a chiudere il digital divide in quante più aree possibili, è un lavoro su cui bisogna fare sistema», ha ribadito Gubitosi.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Istat, nel secondo trimestre calano i fallimenti e aumentano le nuove attività
Gli esercizi ricettivi e di ristorazione pagano il prezzo più alto della …
Green pass, il Consiglio di Stato si pronuncia: “è valido e non viola la privacy”
Bocciato il ricorso di quattro no-vax che accusano il Governo di non …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: