Gio, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa 2020, batosta per Trump in Pennsylvania: la causa è rigettata

Arriva la decisione dei giudici, i risultati saranno ufficializzati

I voti della Pennsylvania, che vedono Joe Biden vincitore, saranno ufficializzati: è questa la decisione del giudice federale che si è occupato della causa intentata da Donald Trump.

Ennesima sconfitta dunque per il tycoon, che aveva avviato l’azione legale per sospendere la certificazione del voto nello stato e contestare così la vittoria di Biden, che l’ha battuto con 6 milioni di voti in più diventando il 46esimo presidente degli Stati Uniti.

Trump naturalmente contesta su Twitter, accusando Biden di brogli e augurandosi che «i legislatori e i tribunali abbiano il coraggio di fare quello che va fatto». Intanto però secondo alcune fonti del Washington Post Donald Trump potrebbe crollare e annunciare entro la fine dell’anno la sua candidatura per il 2024, perché come avrebbe confidato ad alcuni suoi uomini vorrebbe «restare una forza onnipresente in politica e nei media».

di: Micaela FERRARO

FOTO: AGI

Ti potrebbe interessare anche:

Covid, Arcuri: entro settembre sarà possibile vaccinare tutti gli italiani
Per raggiungere l'immunità di gregge almeno il 60% della popolazione dovrà aver …
Apple, al via la class action europea per gli Iphone
L'annuncio di Altroconsumo che sta preparando l'azione legale insieme a Euroconsumers Altroconsumo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: