Sab, 16 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bper, conclusa la trattativa sindacale per il passaggio dei lavoratori

Il passaggio di sportelli e personale è avvenuto per la maggior parte da Ubi e per il resto da Intesa

Bper, conosciuta in passato come Banca Popolare dell’Emilia Romagna, ha concluso negli ultimi tempi alcune importanti unioni, tra cui quella con Banco Bpm (leggi qui) e quella con Ubi, per la quale è stata conclusa nella giornata di oggi la trattativa sindacale per la cessione di 5107 lavoratori e lavoratrici compresi nel ramo d’azienda comprendente anche Isp e Ubis.

Il passaggio degli sportelli e del relativo personale a Bper è avvenuto per la maggior parte da Ubi e per il resto da Intesa (leggi qui) e si concretizzerà nei primi mesi del 2021.

L’accordo riguarda nello specifico due rami distinti dell’azienda: 587 sportelli e 4.727 lavoratori della rete Ubi, 37 filiali e 295 addetti di Intesa Sanpaolo, più 85 dipendenti di Ubis. È garantito il rapporto di una assunzione ogni due uscite, sempre su base volontaria, anche per il personale ceduto in Bper, in linea con quanto definito dalle organizzazioni sindacali e Intesa nell’Opas su Ubi.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Pfizer, il piano per ridurre il ritardo nella consegna
L'annuncio: "torneremo al calendario iniziale di distribuzione dal 25 gennaio" Dopo le …
Cgia, con i ristori la copertura per le perdite è del 7%
Sono 29 miliardi a fronte di 432 miliardi di mancati incassi Secondo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: