Sab, 16 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, il 2021 sarà ancora all’insegna delle misure restrittive

Lo ha detto il consigliere del ministro della Salute

Il vaccino e l’inizio della campagna vaccinale ha dato a tutto il mondo la sensazione che si stesse mettendo un piede fuori dal tunnel buio del coronavirus, ma non significa che il “liberi tutti” sia dietro l’angolo, anzi. Stando a quanto dichiarato dal consigliere del ministro della Salute, Walter Ricciardi, le misure restrittive che ci hanno accompagnato per la maggior parte del 2020 rimarranno valide anche per tutto l’anno prossimo. «L’inizio della campagna vaccinale non significa che il nostro comportamento cambierà – ha spiegato Ricciardi – le misure resteranno uguali, dal distanziamento fisico alle mascherine, all’igiene delle mani. Ma con le vaccinazioni cominceremo ad avere meno morti e meno malati e questo rassicura tutti».

Nel frattempo sono usciti oggi i dati dell’Istat sui decessi per covid, che sono il 69% del totale. Secondo il direttore scientifico dello Spallanzani Giuseppe Ippolito si tratta di una percentuale tre volte più alta di quella dell’influenza e con il doppio dei ricoveri in terapia intensiva. «Non possiamo pensare che torneremo ai sistemi come erano prima, nonostante la vaccinazione – ha ribadito Ippolito – il virus ci terrà compagnia fino al primo trimestre del 2022, quei livelli di assembramento non sono più possibili».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Dal piano vaccini al Recovery Plan, l’addio di Conte al 2020

Ti potrebbe interessare anche:

Cgia, con i ristori la copertura per le perdite è del 7%
Sono 29 miliardi a fronte di 432 miliardi di mancati incassi Secondo …
Vaccini, l’Ungheria opta per il farmaco Sinopharm
L'accusa del premier Viktor Orban: "l'Ue è lenta". Dalla Serbia le autorità …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: