Sab, 23 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccino, il cinese Sinopharm è efficace al 79%

Lo rende noto l’Istituto di Pechino per i prodotti biologici. Intanto la variante inglese del virus arriva negli Usa

Dopo l’annuncio dell’approvazione del farmaco AstraZeneca (leggi qui), arriva una buona notizia anche dall’Oriente: il vaccino anti covid sviluppato in Cina dalla società farmaceutica statale Sinopharm sarebbe efficace al 79,34%, secondo quanto dichiarato dall’Istituto di Pechino per i prodotti biologici, controllato dalla stessa Sinopharm. Risale a qualche giorno fa l’annuncio del South China Morning Post che anticipava l’intenzione del Paese di vaccinare 50 milioni di persone prima del Capodanno lunare (ne abbiamo parlato qui).

Nel frattempo, la variante inglese del covid ha superato l’oceano ed è stata rintracciata negli Stati Uniti. Il primo caso di contagio registrato è in Colorado, un giovane che si può ipotizzare abbia avuto contatti con l’Inghilterra nelle scorse settimane.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA

Ti potrebbe interessare anche:

Riunioni di condominio: con le tele-assemblee cambiano le regole
Adesso basta il consenso della maggioranza La legge è intervenuta diverse volte …
Covid, Rt sotto l’1: Lombardia e Sardegna tornano arancioni
Le peggiori questa settimana sono Molise e Sicilia L'Istituto superiore della sanità …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: