Ven, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Sale giochi e scommesse: persi quattro miliardi per via del covid

È quanto emerge dai dati di Agipronews

Il covid e la relativa emergenza sanitaria ed economica non hanno risparmiato nessuno, nemmeno le sale giochi e scommesse. Secondo un’indagine condotta da Agipronews, le misure restrittive hanno causato un calo del 35% delle giocate, con un crollo della spesa da 19,4 a 12,5 miliardi di euro.

Durante l’anno appena passato, infatti, le sale giochi e scommesse sono state tra gli esercizi commerciali a rimanere chiuse più a lungo: oltre tre mesi in primavera, e da ottobre a gennaio, con la speranza di poter risollevare la saracinesca entro la fine del primo mese dell’anno.

Il settore retail in totale ha subito un calo generalizzato del 43%, ma ad aver patito di più la crisi sono stati gli apparecchi, slot e Vlt, il cui utilizzo è sceso del 54%. La spesa in scommesse si è abbassata del 36%, mentre bingo e lotteria hanno perso il 25% (leggi qui).

È aumentato il consumo dei giocatori online, con un aumento della spesa del 39%, a quota 2,5 miliardi.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Irlanda, l’isola di Great Blasket assume una coppia di gestori per cottage
L'annuncio è stato condiviso su Twitter, l'idea è di assumere due custodi …
Pensioni 2021, le novità con la legge di bilancio
Pensionamento anticipato con l'Ape sociale, l'opzione donna e le misure che seguiranno …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: