Lun, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Emergenza Covid, la Gran Bretagna si avvia ad un nuovo lockdown nazionale

Nel Regno somministrata la prima dose del vaccino AstraZeneca

La Gran Bretagna potrebbe avviarsi verso un nuovo lockdown nazionale. Nonostante il Regno abbia vaccinato un milione di persone, più del resto d’Europa messo insieme, il Governo pensa a nuove restrizioni perché il Coronavirus non dà alcun segno di cedimento e sta anzi continuando a mietere vittime. Anche ieri sono stati registrati 54.990 casi con 454 decessi, superando per il sesto giorno consecutivo la soglia dei 50 mila.

E così il comitato governativo dovrebbe incontrarsi nelle prossime ore per decidere eventuali nuove misure contro la pandemia. I ministri stanno cercando di inserire un maggior numero di aree nel “Tier 4”, sistema di restrizioni che copre già un totale di 44 milioni di persone, ovvero il 78% della popolazione.

Ma una buona notizia c’è. Il Regno Unito ha somministrato oggi, per la prima volta al mondo, il vaccino formulato da AstraZeneca. Lo ha reso noto il Servizio sanitario nazionale. Il primo paziente a riceverlo si chiama Brian Pinker, è un 82enne in dialisi ed è stato vaccinato all’Oxford University Hospital dal capo infermiere Sam Foster.

Il candidato di Astrazeneca, su cui ha puntato anche l’Italia, è l’unico attualmente in uso a poter essere conservato a temperatura di frigorifero. Il governo britannico si è assicurato l’accesso a 100 milioni di dosi.

di: Maria Lucia PANUCCI

LEGGI ANCHE: Covid, la GB posticipa la riapertura delle scuole al 18 gennaio

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bancomat, i prelievi allo sportello verso la modifica della tariffa?
Per il momento si tratta di un'ipotesi al vaglio delle autorità Chi …
Vaccini, Israele inizia la somministrazione agli adolescenti. Chiuso l’aeroporto di Ben Gurion
L'obiettivo è riattivare il sistema scolastico in presenza. Obbligo di test Pcr …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: