Mer, 27 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bitcoin, si acuisce il sell-off dopo le raccomandazioni di FCA

La Financial Conduct Authority, l’autorità di vigilanza del Regno Unito, mette in guardia: “Chi investe in bitcoin e altre cripto rischia di perdere tutti i soldi”

Diventa sempre più pesante la battuta d’arresto del bitcoin e del mercato delle ciptovalute in generale. A far acuire il sell-off è l’avvertimento arrivato dalla Financial Conduct Authority (FCA), l’autorità di vigilanza del Regno Unito, che mette in guardia chi vuole trarre facile profitto dal boom delle monete digitali. «Investire in criptovalute generalmente comporta l’assunzione di rischi molto elevati – ha affermato. – Se i consumatori investono in questi tipi di prodotti, dovrebbero essere pronti a perdere tutti i loro soldi».

Le preoccupazioni della FCA includono la volatilità dei prezzi, la complessità dei prodotti offerti e la mancanza di protezione dei consumatori a livello di regolamentazione intorno a molti dei prodotti.

Il prezzo di Bitcoin, la più grande criptovaluta al mondo, è scivolato fino al 21% tra ieri e oggi ed è sceso fino a 32.400 $. E’ il più grande crollo dal marzo scorso. Il bitcoin aveva toccato un record a quasi $42.000 l’8 gennaio, con quotazioni più che raddoppiate nel giro di un mese. Dall’inizio del 2021 fino allo scorso venerdì i guadagni erano stati inoltre superiori a +30%.

Anche l’Ethereum, la seconda criptovaluta al mondo, è capitolata fino a -21% a $1.126,72.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: AFP/JACK GUEZ

LEGGI ANCHE: Bitcoin, rally e arresto della valuta più famosa al mondo

Ti potrebbe interessare anche:

Fed, prima uscita dell’era Biden: confermato supporto, tassi invariati
La banca centrale americana ha concluso il meeting sulla politica monetaria. Powell: …
Esseri umani e robot: il futuro immaginato da Huyndai
Si chiama Dal-e ed è il primo concessionario a prova di pandemia …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: