Ven, 26 Febbraio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

L’euro scende al minimo in 6 settimane sul dollaro nel giorno dell’Eurogruppo

Il tutto a vantaggio dello yen e del dollaro

L’avversione al rischio presente sui mercati penalizza l’euro e le valute considerate risk-on, a vantaggio dello yen e del dollaro.

Nel giorno della riunione dell’Eurogruppo (leggi qui), il rapporto euro-dollaro tocca il minimo delle ultime 6 settimane, a $1,2063, in flessione dello 0,16%, scendendo anche al valore più basso in un mese nei confronti dello yen, a JPY 125,20.

Lo yen guadagna terreno anche sul dollaro, a JPY 103,70, avendo la meglio inoltre sulle valute più rischiose, come il dollaro australiano e quello neozelandese.

Il biglietto verde avanza invece nei confronti della sterlina, che perde lo 0,26% a $1,3555. Anche l’euro sale sulla sterlina, avanzando dello 0,12% a GBP 0,89, mentre cede lo 0,15% nei confronti del franco svizzero, a CHF 1,0744.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Atlantia, gli occhi sono tutti puntati sull’offerta di Cdp su Aspi
Le congetture ed i nodi da sciogliere Oggi gli occhi sono tutti …
Vaccini, Johnson&Johnson attende l’ok dall’Ue l’11 marzo
Quattro Regioni italiane vanno verso l'arancione. L'Umbria e l'Abruzzo rischiano il rosso. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: