Mer, 28 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cgia, boom della produzione legislativa per il Covid

Sono 450 le misure approvate tra circolari, ordinanze, decreti, Dpcm e linee guida

Effetto covid anche sulla produzione legislativa: secondo l’ufficio studi della Cgia di Mestre nel 2020 sono state aprovate 450 misure, comprensive di circolari, ordinanze, decreti, Dpcm, leggi e linee guida sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, tutte con validità sull’intero territorio nazionale. Non sono conteggiate le Faq del Governo e gli accorgimenti normativi anti-covid approvati dalle Regioni e gli Enti locali.

Per quanto riguarda i vari ministeri, il più prolifico a livello legislativo è stato quello della Salute, che ha varato 170 provvedimenti, seguito da quello dell’Interno con 37. Ma si fanno sentire anche la Protezione civile, l’Inps, il Commissario per l’emergenza e l’Inail. «La gravità sella situazione ha imposto al legislatore di mettere in campo importanti misure a tutela della salute – hanno precisato dalla Cgiadisposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari e interventi a favore del lavoro e delle imprese».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

NFT, all’asta una domanda di lavoro di Steve Jobs
È stata inviata per candidarsi per una posizione sconosciuta nel 1973 Gli …
Bonus mamma domani, si può fare richiesta fino a dicembre
Va richiesto all'inizio dell'ottavo mese di gravidanza o al momento della nascita …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: