Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Enel, arriva il bilancio 2020: è in linea con le attese

I ricavi sono in flessione ma l’ebitda è in linea con il 2019. Fondamentale il contributo di Enel Green Power

Il preconsultivo 2020 di Enel è arrivato e ha dimostrato la resilienza del gruppo: sono emersi ricavi in flessione, fermi a 65 miliardi di euro, con un ribasso del 19% per circa 15 miliardi in meno rispetto al 2019. Una variazione attribuita prevalentemente alle flessioni si mercati finali, nella Generazione termoelettrica e trading in Spagna e in Italia e su Infrastrutture e Reti.

Tuttavia, l’ebitda è rimasto in linea con il 2019 e con il consensus, con un ammontare di 17,9 miliardi di euro. Questo risultato positivo è da attribuire in buona parte a Enel Green Power, i cui margini in Italia sono migliorati grazie alle performance degli impianti idroelettrici che sono entrati in funzione in Nord America e Spagna. Un fattore fondamentale perché ha compensato gli effetti negativi dovuti al covid, che ha causato una diminuzione dei volumi di energia trasportati.

Ottimi risultati per Enel anche nell’indebitamento netto. Il consensus lo stimava di circa 48 miliardi di euro, invece a fine 2020 è risultato essere 45,4 miliardi, in leggero aumento rispetto al 2019, che può essere dovuto al fabbisogno generato dagli investimenti del periodo, dal pagamento di dividendi e dalle operazioni straordinarie per l’acquisto di ulteriori partecipazioni nel capitale sociale di Enel Américas ed Enel Chile.

Per quanto riguarda il capitale umano, Enel contava a fine 2020 66.717 dipendenti, in diminuzione rispetto ai 68.253 unità a fine 2019.

Con il preconsuntivo sono stati pubblicati anche i dati operativi. Nel 2020 Enel ha prodotto complessivamente 207,1 TWh di elettricità (229,1 TWh nel 2019), ha distribuito sulle proprie reti 484,6 TWh (507,3 TWh nel 2019) e ha venduto 298,2 TWh (322 TWh nel 2019). In particolare, nel 2020 all’estero il gruppo Enel ha prodotto 164,6 TWh di elettricità (182,2 TWh nel 2019), ha distribuito 271 TWh (279,6 TWh nel 2019) e ha venduto 208 TWh (224,5 TWh nel 2019).

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Fmi, l’Italia cresce più della Germania: in rialzo le stime sul Pil
+4,9% nel 2021 e +4,2% nel 2022 ma attenzione alle varianti del …
Risparmio gestito, la raccolta ammonta a 47 mld nel primo semestre 2021
Il patrimonio gestito sfonda il muro dei 2.500 miliardi. A trainare i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: