Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, Japan Airlines pagherà le cure se contagio in volo

Previsti fino a 150 mila euro per i passeggeri dei voli internazionali

La compagnia di voli internazionali Japan Airlines ha previsto una misura di sostegno per i passeggeri prevedendo un rimborso per i costi della quarantena e le cure mediche in caso di contagio da coronavirus avvenuto durante il viaggio all’estero. Il servizio sarà offerto gratuitamente, senza costi aggiuntivi rispetto a quelli dei biglietti acquistati fino al 30 giugno 2021 e riguarderà i viaggiatori che risulteranno positivi fuori dai confini nazionali ed entro 31 giorni dalla data di partenza del primo volo.

Il servizio prende il nome JAL Covid-19 Cover ed è frutto di una collaborazione tra la compagnia aerea e il gruppo assicurativo tedesco Allianz. Prevede un rimborso fino a 150 mila euro per le spese mediche e fino a 100 euro al giorno per l’alloggio durante il periodo di quarantena per una durata massima di 14 giorni.

Per il momento la misura è prevista solo per i viaggi d’affari ma è possibile che venga allargata ai turisti quando le restrizioni saranno alleggerite e si potrà tornare a viaggiare.

Non si tratta di un caso isolato. Anche la controllata low cost Zipair fornirà lo stesso servizio per i voli tra Tokyo e Honolulu, nelle Hawaii, fino al 31 marzo, e misure simili sono state offerte dalla Emirates e dal vettore britannico Virgin Atlantic.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Rai, il canone uscirà dalla bolletta elettrica?
Il Governo intende mantenere l'impegno preso con l'Ue sulla cancellazione degli "oneri …
Partenza prudente per Wall Street in attesa della Fed
Domani la Fed prenderà le sue decisioni di politica monetaria. Attesa anche …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: