Ven, 30 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, con il test molecolare rapido si individuano le varianti in due ore

Messo a punto dal virologo Francesco Broccolo dell’università di Milano Bicocca

All’università di Milano Bicocca è stato messo a punto un test molecolare rapido che permette di riconoscere le tre varianti di coronavirus attualmente in circolazione, britannica, brasiliana e sudafricana, in sole due ore. Si tratta di un test che si basa su una modifica della tecnica della reazione a catena della polimerasi, utilizzata per amplificare il materiale genetico del virus prelevato con i tamponi. La tecnica si chiama PCR Multiplex ed è specializzata nell’individuare mutazioni all’interno di un gene usando delle sonde molecolari marcate con molecole fluorescenti. «Ogni variante ha una modalità che la contraddistingue ed è quindi possibile individuarle andando a cercare direttamente queste caratteristiche – ha spiegato Broccolo – già prima del sequenziamento».

La tecnica messa a punto dall’università milanese può essere facilmente disponibile in tutti i laboratori, sia con il kit già validato sia con reagenti e sonde home made ma sottoposti a validazioni interne con i laboratori di riferimento regionali: «è uno strumento che potrebbe contribuire ad accelerare la ricerca delle varianti nel nostro Paese», ha concluso Broccolo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Deloitte, il calcio europeo ha perso quattro miliardi di ricavi
La più colpita è la Serie A Il 2020 è stato un …
Ferrari, venduta all’asta la più costosa di sempre
È un rarissimo esemplare di F40 blu dell'89 L'influencer britannico Sam Moores, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: