Sab, 31 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Greggio, l’ottimismo degli investitori fa volare il mercato. Ed il Brent tocca i 60 dollari, prima volta in un anno

A spingere al rialzo sono le prospettive di ripresa economica rapida e forte e nuove misure di stimolo dagli Usa

L’ottimismo degli investitori sulle prospettive di ripresa economica contagia anche il mercato del petrolio. La notizia era nell’aria già questa mattina (leggi qui), ma ora è arrivata la conferma ufficiale. Il Brent ha raggiunto per la prima volta in più di un anno la soglia dei 60 dollari al barile. Ed anche il WTI ha appena raggiunto un nuovo massimo di 13 mesi.

«C’è un mix di elementi dietro il rialzo del petrolio – spiega Carlo Alberto De Casa, capo analista di ActivTrades. – Prima di tutto, l’aspettativa di una ripresa economica rapida e forte. In secondo luogo, gli investitori sperano in nuove misure di stimolo economico da parte del governo degli Stati Uniti».

In poche parole l’ottimismo che stiamo vedendo nei mercati azionari, dominati da una forte propensione al rischio, sta supportando il prezzo del greggio ma in concreto non è ancora cambiato nulla.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Ecobonus, al via i nuovi incentivi dal 2 agosto
Le prenotazioni sul sito del Mise A partire dal 2 agosto 2021 …
Covid, Sardegna e Sicilia rosse nella mappa UE
Brisbane in lockdown Sono state pubblicate oggi dall'Ecdc, il centro europeo per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: