Dom, 11 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ddl Rigenerazione Urbana: niente Imu e Tari per immobili riqualificati

Il ddl in Commissione Ambiente al Senato: previsti incentivi per la riqualificazione

Sugli immobili oggetto di rigenerazione urbana potrebbero non essere applicate Imu e Tari: è quanto prevede il testo unificato di ddl sulla Rigenerazione urbana depositato in Commissione Ambiente del Senato.

Il testo prevede anche una serie di incentivi durante il periodo dei lavori di riqualificazione e la possibilità per i Comuni di alzare le aliquote Imu su unità immobiliari o edifici inutilizzati o incompiuti da almeno cinque anni, lo stesso potranno fare le Regioni con l’addizionale Irpef fino a massimo lo 0,2%. Lo scopo è quello di promuovere il riutilizzo del patrimonio immobiliare esistente e garantirne maggiore efficienza, sicurezza e sostenibilità.

Nel testo si legge, inoltre, che ai trasferimenti di immobili nei confronti dei soggetti che attuano interventi di rigenerazione urbana di iniziativa pubblica o di iniziativa privata verranno applicate le imposte di registro, ipotecaria e catastale nella misura fissa di 200 euro ciascuna.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA / CIRO FUSCO

Ti potrebbe interessare anche:

Piano vaccini, da Mediaset via libera per sedi Roma e Cologno. Cina: “nostre dosi bassa efficacia”
Saranno disponibili 6 medici e 16 infermieri per la somministrazione Mediaset apre …
L’ex commissario Arcuri indagato per peculato nell’inchiesta mascherine
L'accusa è contenuta nel fascicolo sulle forniture di dispositivi di protezione individuale …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: