Mer, 21 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Juve, l’eliminazione dalla Champions costa dai 10 ai 43 milioni

Il passaggio ai quarti avrebbe garantito 10,5 milioni di entrate, la semifinale 12,5 e la finale 15

La Juventus è stata eliminata dalla Champions League. La sconfitta contro il Porto è un duro colpo non solo per il morale della squadra (e dei tifosi) ma anche per i conti del club bianconero: il passaggio ai quarti di finale della competizione avrebbe infatti garantito un’entrata da 10,5 milioni di euro, più ulteriori 12,5 milioni in caso di semifinale e 15 milioni se si fosse arrivata a giocare la finale. Bonus finale, quattro milioni in caso di vittoria. Fanno un totale di 42 milioni potenziali, che avrebbero fatto molto comodo visto il conto in rosso chiuso lo scorso giugno, in perdita di 89,7 milioni di euro.

E d’altraparte la Juve ha fatto anche notevoli investimenti per arrivare preparato alla Champions: l’acquisto dal Real del pluri Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo è costato finora 315 milioni di euro, ma al momento i benefici che ne sono derivati non sono stati pari alle aspettative. Anzi, sembrerebbe che i risultati sul terreno di gioco non siano cambiati un granché.

Rimane da capire adesso se ci saranno dei contraccolpi in Borsa, considerato anche il distacco di 10 punti dall’Inter, e quanto diminuirà la fetta degli incassi derivanti dai diritti televisivi.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

Ti potrebbe interessare anche: 

Bozza dl Covid: zona gialla, green pass e dal primo giugno sì ai ristoranti al chiuso
Arriva il green pass per gli spostamenti tra Regioni, domani in Cdm …
Bonus zanzariere, ecco come richiederlo
Con la detrazione si ha uno sconto per un importo pari al …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: