Gio, 13 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Austria, getta la spugna il ministro della Sanità: “Sono esaurito”

Lascia dopo due collassi per sovraccarico di lavoro durante la pandemia

Si è dimesso il ministro alla sanità austriaco Rudolf Anschober.

In una breve dichiarazione il verde, che nelle scorse settimane aveva avuto due colassi, ha motivato la decisione di aver gettato la spugna con uno stato di esaurimento causato dal sovraccarico di lavoro durante la pandemia. «Nella peggiore crisi sanitaria degli ultimi decenni l’Austria necessita di un ministro alla salute al 100% in forma – ha ammesso il 60enne. – Non voglio autodistruggermi».

Anschober rimarrà in carica fino a lunedì, quando giurerà il successore, il vice cancelliere e collega di partito, Werner Kogler che guiderà il dicastero. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/FLORIAN WIESER

Ti potrebbe interessare anche:

Traffico aereo, Enav solleva la testa: l’utile netto inverte il trend e raggiunge quota 11,8 milioni
La società ha raggiunto quota 189 milioni e segna +10,2%, al di …
Superbonus, Confindustria chiede subito la proroga al 2023 ed una “necessaria semplificazione”
La sua applicazione attiverà in due anni 18,5 miliardi di spese con …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: