Dom, 16 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Alitalia, prosegue lo scontro tra Ue e Governo

L’accordo non è imminente, gli scogli sono slot, asset, marchio e personale

Il confronto tra il Governo e la Commissione Europea circa il dossier Alitalia proseguono, ma l’accordo sembrerebbe essere lontano e gli scogli da superare sempre gli stessi: slot, asset, marchio e personale, tutti legati alla discontinuità economica.

Il decollo di Ita rimane dunque lontano, tanto che per il momento non è atteso nemmeno un incontro tra i ministri e la vicepresidente Ue Vestager. Il problema di fondo è che il modello della compagnia per come è adesso e per come è stato presentato non funziona secondo l’Ue, e Ita deve nascere contando sul fatto di poter rimanere in piedi da sola. «La sofferenza tra i lavoratori è comprensibile – fanno sapere le fonti – ma se la newco si presentasse con lo stesso numero di dipendenti, si tratterebbe della stessa società, dimostrando continuità con la vecchia compagnia e il suo modello di business che non regge da tempo».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Alitalia, il valore del marchio è 150 milioni

Ti potrebbe interessare anche:

Vaccini, la campagna del Governo per i giovani su tiktok
La sensibilizzazione passerà per gli influencer Il ministero alle Politiche Giovanili per …
Cgia, sostegni Governo coprono solo il 13% delle perdite
La cifra complessiva è di 45 miliardi Secondo una rilevazione della Cgia, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: