Gio, 13 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Chiude senza smalto Piazza Affari

Cadono Tenaris e Saipem, nuova giornata no per Enel

Chiude in ribasso Piazza Affari con il Ftse Mib che segna in chiusura -0,74% a 24.278 punti.

Tra i titoli dei big si segnala il calo del 3,81% di Stellantis che oggi ha comunicato i dati di vendita del primo trimestre che vedono il nuovo gruppo nato dalla fusione tra Fca e PSA in testa in Europa con una quota di mercato del 23,6% per quanto concerne le vendite che comprendono le autovetture e i veicoli commerciali leggeri (guarda qui).

Enel continua il suo momento negativo segnando -1,3% in una seduta che ha visto il rendimento del Btp decennale aggiornare i massimi a oltre 7 mesi. Molto male anche oggi Saipem che segna quasi -5%.

In coda al Ftse Mib si segnala Tenaris a -6,78% con una fredda accoglienza del mercato ai conti trimestrali. Il fatturato è stato di 1,18 miliardi contro 1,2 mld attesi, l’ebitda adjusted a 201mn contro i 210mn attesi, l’ebitda margin adj al 17% contro il 17,4% atteso. Per quanto riguarda l’outlook, Tenaris si aspetta un ulteriore recupero del fatturato ed ebitda nei prossimi trimestri in gran parte guidato dal Nord America. Nessuna indicazione specifica sui margini del secondo trimestre anche se Equita stima che il punto di partenza potrebbe essere il 19% su un fatturato in crescita.

Giù anche Amplifon (-3,48% a 34,67 euro) nonostante abbia riportato ricavi in crescita del 22,9% a 440,9 milioni di euro nel primo trimestre 2021 (leggi qui).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA / JENNIFER LORENZINI

Ti potrebbe interessare anche:

Superbonus, Confindustria chiede subito la proroga al 2023 ed una “necessaria semplificazione”
La sua applicazione attiverà in due anni 18,5 miliardi di spese con …
Azimut, l’utile balza a 96,8 mln nel primo trimestre 2021. I ricavi crescono a 273,5 milioni
Approvata la distribuzione di un dividendo totale ordinario di un euro per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: