Dom, 16 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Banche, Bnp Paribas in linea con gli altri istituti europei: nel primo trimestre 2021 l’utile sale del 38% a 1,76 mld

La banca beneficia di un aumento del fatturato dell’investment bank (+24%) e di accantonamenti in calo (-37%). Ma il dato è sotto del 7,8% rispetto agli utili del primo trimestre 2019

Forte crescita ad inizio 2021 per Bnp Paribas che ha registrato nel periodo gennaio-marzo utili a 1,76 miliardi di euro, in aumento del 37,9% anno su anno e dell’11% sul trimestre precedente, battendo le attese del consenso Factset di 1,24 miliardi.

La banca francese, guidata dal ceo Jean-Laurent Bonnafé, si aggiunge così alla lista degli istituti europei che finora hanno annunciato un bilancio trimestrale positivo grazie soprattutto alla solida attività in ripresa nell’investment bank e agli accantonamenti in calo. La banca francese beneficia infatti di un aumento del fatturato dell’investment bank (+24%) e di accantonamenti in calo (-37%). C’è però da dire che siamo ancora lontani dal raggiungere i livelli pre-Covid visto che gli utili sono sotto del 7,8% rispetto a quelli del primo trimestre 2019.

I ricavi di Bnp Paribas sono saliti dell’8,6% dallo stesso periodo 2020 a 11,82 miliardi e sono pari al 6,1% in più rispetto al primo trimestre 2019.

In Italia la controllata Bnl ha registrato una crescita dei prestiti del 5,4% e dei depositi del 18,8% rispetto a fine marzo 2020. I ricavi di Bnl sono saliti del 2,6% a 676 milioni e l’utile lordo è salito del 53,3% a 97 milioni.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Ti potrebbe interessare anche:

Vaccini, la campagna del Governo per i giovani su tiktok
La sensibilizzazione passerà per gli influencer Il ministero alle Politiche Giovanili per …
Cgia, sostegni Governo coprono solo il 13% delle perdite
La cifra complessiva è di 45 miliardi Secondo una rilevazione della Cgia, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: