Ven, 07 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ristoranti, boom di prenotazioni: 10 volte in più rispetto maggio 2020

Il dato di The Fork sui primi giorni di ripartenza. Coldiretti: “78% degli italiani in zona gialla”

Secondo le stime di TheFork, le prenotazioni online dei ristoranti dal giorno delle riaperture lunedì 26 aprile sono 10 volte superiori rispetto a quelle registrate a maggio 2020. Un dato a maggior ragione significativo, se si tiene conto del fatto che le strutture hanno potuto riaprire solo terrazze e dehors, mentre lo scorso maggio, al termine del primo lockdown, i ristoranti avevano potuto accogliere i clienti sia all’aperto sia al chiuso.

Nei primi giorni di riapertura, le prenotazioni online sono state anche quattro o cinque volte superiori rispetto a quelle di gennaio 2021, quando gli italiani avevano potuto tornare al ristorante almeno a pranzo.

Nel weekend del primo maggio, quasi 140 mila tra bar, ristoranti, pizzerie e agriturismi con attività di ristorazione all’aperto nelle Regioni gialle hanno riaperto con servizio al tavolo all’esterno. Secondo Coldiretti, questo fine settimana gli italiani in zona gialla sono 46,6 milioni, il 78% del totale, ma ci sono numerose difficoltà per i ristoranti e i locali nei centri urbani, dove allestire spazi all’aperto è complicato.

Grazie alla possibilità di spostamento tra zone gialle, sono state possibili anche le gite fuori porta, nelle località di mare, e le scampagnate. Preoccupano il limite per i commensali e il coprifuoco, un problema che riguarda soprattutto gli agriturismi nelle aree rurali.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Kansas Collection, il 12 giugno all’asta una collezione di Pontiac
Organizzata dalla casa d'aste VanDerBrink Auctions a Tonganoxie. Ci saranno 20 modelli …
Mps, chiuso in utile il primo trimestre 2021: risultato positivo per 119 mln
A fine marzo l'istituto senese ha realizzato ricavi per 824 milioni di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: