Lun, 14 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Champions League, ecco il montepremi 2020/2021

La partecipazione da sola vale 15,3 milioni

L’edizione 2020/2021 della Champions League è ormai entrata nel vivo, nonostante l’emergenza covid e la breve ma brusca parentesi aperta dall’opzione Super Lega. La finale è confermata per il 29 maggio 2021 e si disputerà presso lo Olimpico Atatürk di Istanbul.

Il montepremi messo in palio dalla Uefa è il più ricco di sempre per la Champions League: ben 1,95 miliardi che verranno spartiti tra le 32 squadre partecipanti ai gironi. Infatti, per la sola presenza, ogni club riceverà 15,3 milioni.

Il resto dei soldi da mettere in cassa verranno così ripartiti: ogni squadra riceverà 2,7 milioni per ogni vittoria e 900 mila euro per ogni pareggio. Per i club che arrivano agli ottavi di finale ci sono in palio 9,5 milioni. Per i quarti di finale 10,5 milioni. Per la semifinale 12,5 milioni. E chi vince la finale porta a casa ulteriori 15 milioni.

In più, al vincitore sarà riconosciuto un bonus extra da quattro milioni, per un totale complessivo di 51,5 milioni.

Ci sono poi da considerare i guadagni che arrivano dalle pubblicità: il market pool distribuisce in totale 292 milioni di euro derivanti dai diritti televisivi. Le quattro italiane in campo si spartiranno 50 milioni in base al piazzamento all’ultimo campionato, mentre la restante metà andrà divisa sulla base del percorso di ciascuna squadra.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/ALEXANDRE DIMOU

Ti potrebbe interessare anche:

Israele, si è conclusa l’era Netanyahu
Il Governo Bennett ha ottenuto la fiducia Con il voto in Parlamento …
Pirateria, Italia prima in Ue per streaming illegale
Il mercato in Europa vale un miliardo L'Italia è prima in Europa …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: