Mar, 07 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Credem: +52,3% per l’utile nel primo trimestre 2021

E’ pari a 62 milioni di euro

Utile netto in forte crescita +52,3% per il Gruppo Credem che ha chiuso il primo trimestre del 2021 con un utile netto consolidato pari a 62 milioni di euro, in crescita del 52,3% rispetto a fine marzo 2020, dopo aver spesato 14,8 milioni di euro, al lordo dell’effetto fiscale, di contributi ai fondi a supporto della gestione delle banche in difficoltà e 6 milioni di euro di oneri di integrazione per la fusione con la Cassa di Risparmio di Cento.

Sempre elevata la solidità del Gruppo con un CET1 Ratio del Gruppo Bancario a 15,6%, stabile rispetto a fine 2020 nonostante la forte attività di sostegno all’economia e alle necessità della clientela. Il ROTE annualizzato è pari a 9,4%, il ROE annualizzato si attesta a 8%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/UFF STAMPA CREDEM

Ti potrebbe interessare anche:

Goldman Sachs, l’ad lancia l’allarme: “le decisioni del Congresso Usa e della Fed più rilevanti del Covid sull’economia”
"Sull'inflazione è possibile che gli investitori non abbiano scontato del tutto la …
Usa, in calo il deficit commerciale: -17% a $67,1 miliardi ad ottobre
Rivista al ribasso la produttività del terzo trimestre a -5,2% Diminuisce il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: