Gio, 02 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Recovery, entro 2026 precompilata Iva e -19% evasione

Sono tra gli obiettivi del piano nazionale

Uno degli obiettivi di punta del Piano nazionale di ripresa e resilienza è quello di ridurre entro il 2026 l’evasione fiscale del 19% rispetto al 2019, grazie a una serie di misure che ruotano attorno all’uso del digitale, al data mining, ma anche alla collaborazione con i contribuenti attraverso le lettere di compliance.

Inoltre, entro la metà del 2023 arriva la dichiarazione precompilata per 2,3 milioni di partite Iva su quattro milioni per le dichiarazioni 2022. Entro il 2024 è previsto un aumento del 20% delle compliance letters, da cui il Recovery si aspetta un calo del 5% dei falsi positivi e un +15% del gettito.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/LUCA ZENNARO

Ti potrebbe interessare anche:

Assegno unico universale per genitori divorziati o separati
Si attendono ulteriori circolari dell'Inps per sciogliere alcuni nodi del contributo Dal …
Super green pass: le sanzioni per chi trasgredisce
Le multe previste vanno da un minimo di 400 a un massimo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: