Sab, 19 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Figc, okay agli stipendi di marzo a giugno

Il consiglio della Federcalcio ha approvato all’unanimità il bilancio consultivo 2020

Il Consiglio federale della Figc ha approvato una norma che consente il rinvio dei pagamenti degli stipendi di un mese per i club di Serie A, pertanto i calciatori riceveranno gli emolumenti di marzo a giugno invece che a maggio.

Tramite questa norma si cerca di evitare il possibile crack finanziario delle società, viste le difficoltà in cui il settore versa a causa della pandemia.

Dal Consiglio è arrivato anche l’okay alla norma anti-Superlega, con il completamento dell’iter per l’inserimento nelle norme organizzative interne della Federcalcio.

Infine, il Consiglio della Federcalcio ha approvato inoltre all’unanimità il bilancio consuntivo 2020. Nonostante la pandemia, il bilancio chiude con un valore della produzione pari a 169,1 milioni di euro. Il margine operativo lordo è pari a 52,5 milioni, con un risultato positivo di 2,2 milioni.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Ti potrebbe interessare anche: 

Mercato immobiliare, ecco perché è meglio acquistare
L'analisi di Tecnocasa sulla differenza con l'affitto L'ufficio studi del Gruppo Tecnocasa …
Confindustria, Bonomi: “serve sostenibilità anche economica”
Il tema della competitività deve diventare centrale Il presidente di Confindustria Carlo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: