Lun, 14 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Italia, a maggio il Pmi manifatturiero sale a livelli record

Il dato raggiunge il nuovo valore massimo di 62,3 e segna la migliore performance delle condizioni operative dall’inizio della storia dell’indagine, nel giugno del 1997

L’indice PMI del settore manifatturiero in Italia raggiunge un nuovo record spinto dalla continua ripresa della domanda. Secondo i dati diffusi da Ihs Markit nel mese di maggio il dato è aumentato ulteriormente da 60,7 di aprile, raggiungendo a maggio il nuovo valore massimo di 62,3 ed ha segnalato la migliore prestazione delle condizioni operative dall’inizio della storia dell’indagine, nel giugno del 1997.

«A metà del secondo trimestre, il settore ha riportato una prestazione strepitosa dando quasi inesistenti (o minimi) segnali di rallentamento della crescita. Le imprese sono rimaste ottimiste su un’ulteriore espansione della produzione, ciò potrebbe essere il caso in quanto le misure restrittive anti Covid-19 si stanno allentando ulteriormente e l’economia generale si sta riprendendo», ha commentato Lewis Cooper, economista di Ihs Markit.

A dare un forte impulso al valore principale di maggio è stato l’indice destagionalizzato dei nuovi ordini, che ha raggiunto un record storico e ha mostrato un rapido aumento del volume generale dei nuovi ordini.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Israele, si è conclusa l’era Netanyahu
Il Governo Bennett ha ottenuto la fiducia Con il voto in Parlamento …
Pirateria, Italia prima in Ue per streaming illegale
Il mercato in Europa vale un miliardo L'Italia è prima in Europa …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: