Gio, 17 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Nucleare, Cingolani: fuori discussione

Il ministro: “sono stati fatti due referendum, ci siamo pronunciati”

Il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, è tornato a parlare del pericolo dato dal Nucleare: «abbiamo fatto due referendum e ci siamo pronunciati – ha detto – questa è l’unica cosa che conta. Infatti nessuno ne ha mai parlato e non è all’ordine del giorno».

La polemica sul nucleare si è accesa perché alcuni Paesi capeggiati dalla Francia hanno fatto una richiesta perché l’energia prodotta dai microreattori nucleari di quarta generazione fosse riconosciuta come “verde”. Questo mentre l’Europa lanciava il Recovery Plan. Si tratterebbe di un importante cambiamento di regole ma secondo Cingolani è una cosa troppo delicata e bisogna discuterne e poi prendere una posizione. «Il fatto che in questo momento alcuni paesi, compresi gli Stati Uniti, stiano cercando di dimostrare che il micronucleare è verde, è una cosa che non possiamo dire che non esiste – ha concluso Cingolani – se ne sta parlando. Io voglio vedere i dati, perché non ci sono, non ce li ho. Ma su questa materia, finché non vedo i numeri, non so cosa dire».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche: 

Green pass, ora il certificato si potrà scaricare anche dall’app IO
PagoPa si adegua alle misure decise dal Garante per la Privacy Via …
Libri, è boom di vendite. Nei primi cinque mesi del 2021 +23% rispetto al 2019
La lettura continua a essere uno degli svaghi preferiti dagli italiani. Il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: