Gio, 24 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Turismo, al via la ripartenza: +20,8% sul 2020

Le stime di Assoturismo-Cst

Con l’arrivo della bella stagione il turismo riparte. Secondo le stime di Assoturismo-Cst che ha condotto un’indagine su 2,185 imprenditori delle strutture ricettive, tra giugno e agosto si prevedono 33 milioni di arrivi e 140 milioni di pernottamenti, con un incremento del 20,8% rispetto al 2020 e un fatturato complessivo di 12,8 miliardi di euro.

Si è ancora lontani dai livelli pre-Covid: l’estate del 2019 aveva potuto contare su 73,5 milioni di presenze in più.

La ripresa è differenziata anche a livello locale: gli andamenti migliori si registrano per Sud e Isole, con il +23,9%. Nord Est e Nord Ovest hanno stime più o meno omogenee, rispettivamente del 20,5% e 20,1%. Per le Regioni del Centro invece la crescita si ferma al +18,6%.

Per quanto riguarda le strutture, recuperano soprattutto le extra-alberghiere, con un +21,6% di presenze, ma il comparto alberghiero segue a breve distanza con il +20,2%.

Le località più gettonate sono quelle balneari con 66,6 milioni di presenze, ma la rimonta più veloce avverrà per le città d’arte, per cui si prevede un aumento del 24,3% agevolato dalla riduzione dei prezzi.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche: 

Vaccini, l’Italia ne donerà 15 milioni ai Paesi più bisognosi
Ma l'Aifa avverte: "per offrire la copertura a Sud del mondo servono …
Berkshire, Buffett dona altri 4,1 mld ma lascia la fondazione Gates
E' a metà strada nel donare tutte le azioni che possiede della …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: