Mer, 16 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, von der Leyen: Ue esporta il 50%, mondo segua esempio

Gli Usa hanno allentato le restrizioni per 110 Paesi tra cui l’Italia. In Francia al via la seconda fase delle riaperture

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha parlato davanti al Parlamento europeo in sessione plenaria a Strasburgo, invitando il mondo a seguire l’esempio dell’Europa, che ha esportato finora circa il 50% della produzione di vaccini in 90 Paesi. «Se anche tutti gli altri produttori di vaccini avessero seguito il nostro esempio – ha detto – ora il mondo sarebbe un posto diverso».

Nel corso del suo discorso, inoltre, von der Leyen ha dichiarato che il rinnovo del legame transatlantico è un bene per tutti, sia Usa che Europa.

In Italia il commissario straordinario all’Emergenza Figliuolo ha dichiarato che la sfida per le vaccinazioni si vince tra giugno e luglio. Prevista una flessione per agosto.

Intanto negli Stati Uniti il Governo ha allentato le restrizioni sui viaggi in oltre 110 Paesi, tra cui l’Italia e il Giappone in vista delle Olimpiadi. La nuova classificazione include 61 nazioni passate dal livello 40, il più alto, al livello tre, che consiglia viaggi a chi è completamente vaccinato.

Intanto in Francia al via la seconda fase delle riaperture: da stasera il coprifuoco passa alle 23 e caffè e ristoranti possono accogliere nuovamente i clienti all’interno e non solo nei dehors.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche: 

Sostegni Bis, le ombre del mutuo agevolato per gli under 36
Le incongruenze dai dubbi sull'Isee con Iva al mancato sconto sulle imposte …
Lavoro femminile, ecco dove le donne lavorano meglio
La classifica di Great Place to Work Il Great Place to Work …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: