Sab, 19 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Sostegni, le misure per i giovani

Dal bonus prima casa alle assunzioni nella Pubblica Amministrazione

Il Governo per combattere la profonda crisi economica e lavorativa dell’ultimo anno e mezzo ha previsto numerose misure per i giovani, integrate con Recovery Plan, decreto Sostegni Bis e decreto Reclutamento. Gli incentivi sono vari, spaziano dal fondo di garanzia per i mutui al canale preferenziale per i contratti di apprendistato.

Una delle misure più gettonata è stata il bonus prima casa. È rivolto a chi non ha ancora compiuto 36 anni e ha un Isee che non supera i 40 mila euro annui, e dà diritto all’ottenimento di un prestito dalla banca pari all’80% del prezzo dell’immobile garantito dallo Stato. Chi compra da un privato è esentato dalle imposte di registro, ipotecarie e catastali. Restano invece da pagare l’imposta di bollo, le tasse ipotecarie e i tributi speciali catastali. Invece chi compra da una ditta di costruzioni ha diritto, oltre alle precedenti esenzioni, anche a un ristoro dell’ammontare dell’Iva versata.

Per quanto riguarda il fronte assunzioni, il decreto previsto dalla governance del Recovery Plan prevede semplificazioni per l’accelerazione dei progetti: le imprese che partecipano alle gare dovranno assumere una quota non inferiore al 30% di giovani under 36 e donne.

Infine, è stato approvato il decreto reclutamento, che riguarda il rafforzamento della capacità amministrativa della PA e contiene misure specifiche per i giovani, tramite il potenziamento dei canali di accesso qualificati e l’attuazione delle norme che prevedono la possibilità di stipulare contratti di apprendistato.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche: 

Cina, verso lo stop al limite alle nascite
Secondo il Wall Street Journal il Governo incoraggerà le famiglie a mettere …
Modello 730, ipotesi proroga consegna al 31 ottobre
Sarebbe un'opzione per evitare l'ingorgo nei Caf con l'assegno unico Secondo un'indiscrezione …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: