Ven, 06 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Reddito di cittadinanza, ecco il nuovo emendamento sul lavoro stagionale

La proposta non è stata ancora approvata

Il Movimento 5 Stelle ha avanzato una proposta di modifica al DL Sostegni Bis per quanto riguarda il reddito di cittadinanza. L’emendamento prevede che i percettori dovranno accettare offerte di lavoro stagionale entro 100 chilometri dalla loro residenza, sospendendo la fruizione del beneficio ma godendo di un’integrazione Inps nel caso in cui il compenso mensile sia inferiore all’importo del reddito stesso.

Anche Fratelli d’Italia ha presentato una controproposta tramite Roberto Pella, che prevede la decontribuzione totale per le imprese del turismo che assumono lavoratori del settore in cig Covid oppure percettori di Rem o Rdc.

Il Pd ha inoltre chiesto un rifinanziamento con 30 milioni di euro per i centri per l’impiego nel 2022 mentre Alessandro Amitrano del M5S ha proposto che sia il ministero del Lavoro a promuovere progetti di occupazione a favore dei beneficiari attraverso delle convenzioni ad hoc con le partecipate pubbliche. A destra, Fratelli d’Italia e Lega hanno chiesto rispettivamente che chi percepisce il reddito debba aderire a percorsi di formazione obbligatoria e una riduzione degli stanziamenti per la distribuzione del beneficio del 10% annuo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Green pass, via libera del Cdm. Obbligatorio per i trasporti tra Regioni dal 1 settembre
Esentati dal certificato verde i clienti degli alberghi che vogliono usufruire dei …
Bonus affitti, ecco fino a quando si può richiedere
L'agevolazione è limitata ai Comuni ad alta tensione abitativa Il bonus affitti …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: