Mer, 27 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Elettrico, NIO punta ad avere 4.000 Swap Station entro il 2025

Si tratta di stazioni che consentono ai conducenti di cambiare la batteria delle loro auto in meno di cinque minuti. Il numero dovrebbero raggiungere quota 700 entro quest’anno

NIO si rafforza sempre di più sul mercato dell’elettrico. Il produttore cinese di veicoli elettrici prevede infatti di arrivare ad avere 4.000 swap station, ossia stazioni di cambio batterie, nel 2025. Lo ha anticipato il presidente, Qin Lihong.

Già a fine 2021 le swap station, che consentono ai conducenti di cambiare la batteria delle loro auto in meno di cinque minuti, dovrebbero raggiungere quota 700.

E questa non è l’unica novità: da settembre NIO sbarcherà in Europa con il suo Suv elettrico Nio ES8 disponibile in Norvegia.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Nokia cavalca l’onda della nostalgia e rilancia il 6310
A 20 anni dal debutto tornano il lettore Mp3 e Snake. L'azienda: …
Bonus terme, si parte: dopo la prenotazione 60 giorni per usufruirne
L'elenco delle strutture valide sul sito di Invitalia e del ministero Il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: