Mar, 21 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Francia, in campo la linea dura anti-Covid: niente stipendio a medici e infermieri non vaccinati

E’ subito effetto Macron: un milione le prenotazioni dopo il discorso alla Nazione

Linea dura anti-Covid in Francia. Dopo la decisione annunciata ieri dal presidente di obbligare il personale sanitario a vaccinarsi (guarda qui), Il ministro della Salute, Olivier Véran, ha annunciato che chi non sarà completamente immune entro il 15 settembre non potrà più lavorare e non verrà più pagato. Quanto all’estensione dell’obbligo di pass sanitario in bar ristoranti, treni, aerei annunciato sempre ieri dal presidente Macron, Véran ha ribadito che “non è un ricatto ma una misura necessaria per evitare di chiudere il Paese“.

E visto che il green pass sarà il lascia passare per tornare alla normalità, per viaggiare e per frequentare luoghi pubblici, sono stati tantissimi che, presi dal panico, si sono sentiti costretti a prenotare il proprio turno per avere il vaccino. Proprio dopo il discorso di Macron si è registrato un boom di richieste di vaccinazione nel Paese: il capo del sito di prenotazione online Doctolib, Stanislas Niox-Chateau, ha detto che lunedì sera sono stati 926 mila i francesi che hanno preso appuntamento per il vaccino. Ci sono stati duemila appuntamenti al minuto, un record assoluto dall’inizio della campagna. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/PHILIPPE WOJAZER/POOL

Ti potrebbe interessare anche:

Governo, per cinema e teatri si va verso un aumento della capienza. Si valuta la riapertura delle discoteche
Il 30 settembre il Governo si riunirà per decidere in merito alle …
Spagna, la banca centrale rivede al rialzo le previsioni di crescita da qui al 2023
Il PIL dovrebbe crescere del 6,3% nel 2021, del 5,9% nel 2022 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: