Ven, 24 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Economia reale, Poste si allea con Intesa ed acquista il 40% di Ecra

Poste affiderà alla società di gestione un mandato di investimenti di 2,5 miliardi, portando l’intero patrimonio di Ecra a 6,5 miliardi. Il closing dell’operazione è previsto entro fine anno

Poste Italiane ed Intesa Sanpaolo uniscono le forze per investire nell’economia reale. Poste Vita e BancoPosta Fondi hanno siglato un accordo con la banca per l’acquisizione del 40% del capitale sociale di Eurizon Capital Real Asset (ECRA), società specializzata negli investimenti a supporto dell’economia reale, controllata da Eurizon, cha ha raggiunto un patrimonio gestito di circa quattro miliardi. 

In particolare Poste Vita affiderà ad Ecra un mandato di investimento di 2,5 miliardi, portando quindi il patrimonio della sgr a oltre 6,5 miliardi. Ecra diventerà la principale piattaforma per questo tipo di investimenti in Italia, capace di attrarre risorse anche da altri investitori istituzionali e concorrere al rilancio degli investimenti privati nell’economia.

Il closing è previsto entro la fine dell’anno. Al termine dell’operazione la composizione del capitale sociale di Ecra sarà costituita da una partecipazione di Poste Italiane del 40%, di cui il 24,50% con diritto di voto, da Intesa Sanpaolo Vita per il 40% del capitale sociale, di cui il 24,50% di azioni con diritto di voto, e da Eurizon per il 20% del capitale sociale, corrispondente al 51% del capitale sociale con diritto di voto.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Giappone, il Pmi manifatturiero è al minimo in 8 mesi ma ancora in fase espansiva
L'inflazione core non è più negativa, il trend è pari a zero …
Bonus tv, cosa cambia con il nuovo digitale terrestre
I nuovi bonus si chiamano Rottamazione Tv e Tv-decoder In vista del …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: